Corso tecnici aziendali on site - SAFETY&PED

Vai ai contenuti
D. LGs. 81/08 > I corsi on site

I tecnici dell'ufficio manutenzione o dell'ufficio progettazione aziendale spesso non hanno coscienza del proprio ruolo con riferimento alla tutela della sicurezza sul lavoro.
Oltre ad esporli a precise responsabilità penali, tale mancanza aumenta la probabilità di infortuni in azienda con gravi danni umani e  economici
Il corso è finalizzato a colmare tali lacune..



 
Il numero di ore e la struttura del corso  sarà concordato con il richiedente secondo i suoi bisogni formativi
.



Ai partecipanti sarà fornito un cd con le lezioni, le linee guida e la legislazione di interesse.



   


I CORSI POSSONO ESSERE EFFETTUATI   PRESSO AZIENDE, STUDI PROFESSIONALI, ORDINI O COLLEGI  .





CONTENUTI DEL CORSO

1) Definizione di responsabilità: responsabilità tecnica e amministrativa versus responsabilità giuridica.
2) Definizione di progettista,di installatore , di dirigente, di preposto
3) L’ufficio tecnico aziendale: dirigenti o preposti?
4) La nuova definizione europea di fabbricante : differenze tra fabbricante, costruttore e installatore.
5) La responsabilità del fabbricante-fornitore  versus  la responsabilità del datore di lavoro acquirente .
6) Obblighi e responsabilità del dirigente, del preposto, dei progettisti, dei fabbricanti ,degli installatori e  dei fornitori
7) Responsabilità  e obblighi  delle diverse figure aziendali nel revamping, nell’upgrade, nella manutenzione ordinaria, nella manutenzione straordinaria.
8) L’autotutela del tecnico aziendale nelle attività di di progettazione, supervisione, accettazione forniture, autorizzazione all’esecuzione lavori di appaltatori in azienda.
9) Il comodato d’uso di macchine e attrezzature.
10) Le direttive europee di fabbricazione: la direttiva macchine, la direttiva ATEX, la direttiva PED, la direttiva cantieri.
11) I documenti della pianificazione del rischio: DVR, DUVRI, PSC,POS,DVRE.
12) La documentazione da richiedere nei contratti. .
13) L’esame della documentazione preliminare nei lavori in appalto e nelle forniture
14) L’esame della documentazione finale nei lavori in appalto e nelle forniture.
15) La marcatura CE di un impianto o di una attrezzatura: quando e come.
16) I requisiti di sicurezza di un impianto o di una attrezzatura.

Torna ai contenuti